Il caffe per la cellulite

Molte donne devono fare i conti con la cellulite e la pelle a buccia d'arancia.Per tenere questo diffusissimo problema sotto controllo sono necessarie perseveranza e disciplina..Leggi anche: Movimento: occorre fare attività fisica.Sapevate che le donne hanno il doppio delle cellule adipose rispetto agli uomini?!Massaggio: un massaggio sulle zone colpite, promuove la circolazione del tessuto connettivo e stimola il metabolismo, la cellulite può così essere ridotta.Contrariamente a quanto si pensa, non colpisce solo le donne ma anche gli uomini ed diventato un disturbo molto diffuso tanto che anche chi credeva di esserne immune, per via di alcuni fattori, può ritrovarsela addosso.Occorre fare un esame obbiettivo dei fattori concorrenti alla formazione della cellulite: se nella nostra famiglia c’è predisposizione, se il nostro lavoro ci costringe a passare molto tempo in piedi, se assumiamo la pillola o se la nostra alimentazione sta andando alla deriva allora è il caso di correre ai ripari.Vi sono cause primarie e cause secondarie, che si possono riassumere in: – predisposizione genetica – alimentazione – equilibrio ormonale – stile di vita La predisposizione genetica rientra nei fattori primari, che sono indipendenti da noi ovvero che non possiamo modificare, la cellulite sovente è ereditaria e condizionata dall’età ed ovviamente le donne sono più a rischio.Mentre i restanti fanno parte delle cause secondarie: l’aspetto ormonale che interessa specialmente le donne per via della gravidanza, la menopausa, il ciclo mestruale e naturalmente l’assunzione della pillola; l’alimentazione sbagliata in cui si consuma poca frutta e poca verdura, troppo sale e cibi grassi ed infine lo stile di vita, il poco movimento, l’aumento di peso, la cattiva circolazione. Vita sedentaria o dimagrimento eccessivamente rapido : il tessuto muscolare cede e quindi si aggrava la situazione visiva della cellulite. La cellulite è un inestetismo ma anche un disturbo della pelle, brutto a vedersi e difficile da risolvere.Da un punto di vista estetico la cellulite può presentarsi compatta al tatto, con facile comparsa di smagliature ed edemi soprattutto su cosce e glutei, oppure molle quando la pelle non è più tonica e solitamente compare prevalentemente su gambe e braccia, infine l’edematosa dovuta al ristagno di liquidi, dolente al tatto, si presenta con gonfiore e pelle spugnosa interessando soprattutto le gambe.Eliminare la cellulite è arduo, ma ci sono i rimedi naturali e si può comunque prevenirne la formazione o rallentarla.Alimentazione per prima: occorre eliminare il sale che aumenta il ristagno di liquidi, i cibi unti e fritti, gli zuccheri raffinati a favore invece del consumo di frutta, verdura, pesce azzurro, legumi e cereali integrali.Le cause della cellulite sono varie poiché vari fattori concorrono alla sua formazione.


weston322      
Cattiva alimentazione e mancanza di esercizio fisico hanno sicuramente un effetto negativo ma, spesso, la ragione della comparsa di cellulite è semplicemente predisposizione. Ci sono modi e mezzi per contrastare la cellulite o cercare di far si che non compaia.